Autorizzazione manifestazioni nautiche

Foto di barche

A norma dell'art. 6 comma 1 lettera a) della  Legge regionale 17 gennaio 2008, n. 2 "Disposizioni in materia di navigazione interna, demanio idrico della navigazione interna e conferimento di funzioni agli enti locali", il rilascio delle autorizzazioni per le manifestazioni afferenti all'area navigabile di interesse comunale compete ai comuni, anche in forma associata.

L'autorizzazione per manifestazioni e gare sportive è rilasciata dalla Gestione Associata.

Le autorizzazioni allo svolgimento delle manifestazioni sportive sono subordinate al versamento di € 50,00 quali spese di istruttoria da versarsi rispettivamente alla Gestione Associata per le manifestazioni che interessano più comuni oppure ai singoli comuni in caso di manifestazione che interessa il singolo comune (estremi versamento).
 
Sono esenti dal suddetto versamento i sodalizi o le associazioni affiliate alle Federazioni sportive nazionali o alle discipline sportive associate al CONI o agli enti di promozione sportiva nazionali, e tutte le altre attività sociali similari non aventi fini di lucro, così come definiti dall'art.17, comma 2, lett. a) del regolamento regionale n.13/R del 28.07.2009. Sono inoltre dispensati dal suddetto versamento gli Enti di gestione delle aree protette e le Amministrazioni Pubbliche.

21/06/2012 08:02 a cura di Marialuisa Forte (0 commenti)

[ Pagina Precedente ]